23 Dicembre 2015 di admin Pratiche

CQC – Carta di Qualificazione Conducenti

CQC – Carta di Qualificazione Conducenti

La Carta di Qualificazione del Conducente, o CQC, è un certificato che abilita chi lo possiede a condurre i veicoli nell’ambito di una attività lavorativa di autotrasporto. La CQC può essere rilasciata per il trasporto merci, per il trasporto persone o per validità per entrambi i settori. La CQC è stata istituita con un decreto legislativo nel corso del 2006, ed è entrata in vigore nel mese di settembre 2008 per quanto riguarda i conducenti che effettuano il trasporto di veicoli con passeggeri.Mentre per quanto riguarda il trasporto merci è stata posticipata di un anno, fino al settembre 2009. La normativa che ha istituito la CQC si applica a tutti i conducenti che posseggono la patente di categoria C, D, C+E e D+E. Per quanto riguarda la CQC merci sono esentati dal conseguimento i conducenti che effettuano trasporti in conto proprio, mentre sono obbligati coloro che lo effettuano in modalità conto terzi, ed utilizzando veicoli con una massa a pieno carico maggiore alle 3,5 tons.

Tutti i conducenti che alla data del 9 settembre 2009 e cioè prima dell’entrata in vigore dell’obbligo della CQC hanno ottenuto la patente categoria C o CE, la conseguono automaticamente tramite presentazione di una domanda accompagnata dalla necessaria documentazione. Questa prerogativa scade il 9 settembre 2014, data dopo la quale per ottenere la CQC sarà necessario frequentare un corso presso una autoscuola autorizzata, così come deve fare chi ha ottenuto le patenti C o CE a partire dal 10 settembre 2009.

La CQC persone è necessaria per effettuare trasporto di persone con veicoli che abbiano più di 9 posti, sia che si tratti di servizio di linea che di noleggio con conducente, ed anche in questo caso è esentato chi guida un veicolo ad uso proprio. La CQC persone sostituisce il documento CAP KD, con assegnazione automatica a coloro in possesso di patente D o DE e del CAP KD entro il 9 settembre 2008.

La data limite per la richiesta di conseguimento automatico tramite documentazione è il 9 settembre 2013. Successivamente sarà necessario il corso che in questo caso prevede anche un esame finale, presso la Motorizzazione Civile. La CQC merci e persone è una combinazione delle precedenti, e richiede gli stessi requisiti sopracitati. La CQC ha una validità di 5 anni e si può rinnovare frequentando alla scadenza un corso di aggiornamento presso le autoscuole autorizzate, senza l’esame finale. La CQC, come la patente di guida è dotata di 20 punti, che verranno scalati in caso di infrazione.